Hotel Agrigento
 

Prenotazioni Guide turistiche Agrigento

Visite guidate professionali di Agrigento e della Valle dei Templi.

Escursioni turistiche nell'entroterra di Agrigento.

I profumi dell'agro sicano e il magnifico olio di oliva a Lucca Sicula con le guide turistiche abilitate di Agrigento
Hotel Agrigento

Popolazione: 2.300 abitanti ca.

Distanza da Agrigento: 66 Km S.S. 115 +, o 118 Via Bivona.

Il paese si trova situato alla estrema propaggine nord-occidentale della provincia di Agrigento. è adagiato in leggero pendio sul costone occidentale di una collina denominata "Pizzo di Santa". è situato a circa 513 metri slm. La sua popolazione si aggira sui 2.700 abitanti, ma il dato è fluttuante in seguito al fenomeno dell'emigrazione. Lucca Sicula per lungo tempo appartenne alla famiglia Perollo. Sorse nel 1620 ad opera di Francesco Lucchesi, Principe di Campofranco e di sua moglie Francesca Perollo. Secondo alcuni storici il Lucchesi chiamò Lucca, la nuova terra, dalla omonima città toscana donde la sua famiglia traeva origine. Egli ne ottenne il titolo di marchese con privilegio del re Filippo III, il 20 giugno 1620, con diritto di porvi il suo stemma e di eleggervi i magistrati. Ma morto senza eredi, la moglie ne fece dono al Collegio dei Gesuiti di Palermo; il quale, per commutazione con altri feudi, ne fece cessione a Laura Bologna Platamone, che se ne investì il 19 novembre 1651 e quindi la recò in dote a Girolamo I Filangeri Corbera, signore di Santa Margherita Belice. A questi, morto nel 1667, successe il figlio Alessandro I, primo Principe di Cutò; nella cui famiglia d'allora in poi il marchesato di Lucca sempre rimase.

Comuni limitrofi : Villafranca Sicula - km. 4, Calamonaci - km. 11, Bivona - km. 23.

top


Le feste popolari

LA SAGRA DELL'OLIO

Mese di novembre.

Questa sagra si svolge in due giorni interamente dedicati all'olio e alle olive. Si posso gustare olive verdi in salamoia, olive nere al sale, infornate, secche, fritte, condite e farcite. Il paté di olive e l'olio da assaggiare e vino rosso. Si trovano anche il pecorino e il salame di stagione. La sagra è preceduta da un convegno dedicato all'olio e all'agricoltura in generale. Alla degustazione si aggiunge una mostra di prodotti artigianali particolari: le campane di ferro o di bronzo di Burgio, i ricami e le ceramiche. Si svolge nella piazza Vittorio Emanuele.

top

 
Home
Le guide turistiche 
Le visite guidate 
Da sapere 
Info 
Eventi 
L'album 
Dicono di noi 
Le Guide in Italia 
Le Guide nel mondo 
Partners 
Contact 

Guide turistiche Lucca Sicula

Escursioni turistiche in provincia di Agrigento. Visite guidate della Valle dei Templi. con le guide turistiche abilitate