Visite guidate del Centro Storico
 

Escursioni turistiche e visite guidate professionali ad Agrigento.

Escursioni turistiche in provincia di Agrigento. Storia e monumenti con le guide autorizzate di Agrigento.

Guide turistiche autorizzate di Agrigento.

Le migliori arance della Sicilia sono prodotte a Ribera. La città delle arance. Infatti nella arance di Ribera è concentrato tutto il sole del Mediterraneo.

Popolazione: 4.500 abitanti ca.

Distanza da Agrigento: 49 Km S.S. 115; 230 metri s.l.m, 9 km. dal mare.

Le prime case sorsero attorno al 1635 nella Piana di Stampace, già S. Nicola, che attualmente corrisponde al Quartiere di S. Antonio. Il paese nacque dall'esigenza di fondare una nuova terra nella contea di Caltabellotta per dare la possibilità ai suoi abitanti di poter scendere al piano, così non si ebbe bisogno di chiedere nemmeno una licentia populandi dal momento che il paese doveva essere una appendice vera e propria di Caltabellotta. Il paese si chiamò Riviera perchè posto tra i fiumi Verdura e Magazzolo, e poi Ribera dal nome di Maria Afan de Ribera, Principessa di Paternò. Essendo un paese molto giovane ha pochi beni monumentali e, purtroppo, molto malandati. In rovina sono infatti la Matrice, il castello di Poggiodiana e la casa natale dello statista Francesco Crispi. Ribera ha due ridenti borgate estive: Seccagrande e Borgo Bonsignore.

Comuni limitrofi : Sciacca - km. 20, Calamonaci - km. 4, Caltabellotta - km. 20, Cattolica E. - km. 24, Montallegro - km. 15.

top


Le feste religiose

SAN GIUSEPPE – I SANTI

Mese di marzo

è d'uso per la festa di S. Giuseppe che tre poveri, un vecchio, una giovane ed un bambino, impersonino S. Giuseppe, Maria ed il Bambino. Ad essi, per voto fatto da una persona o un'intera famiglia, viene apparecchiata la tavola quel giorno ed offerte le migliori pietanze, messe in bella esposizione per i visitatori. Ma prima viene servito loro un minestrone povero di verdure e riso, dopodiché possono passare ad assaggiare le vivande della tavola imbandita. La tradizione vuole che il padrone di casa stia sulla porta con lo schioppo in mano, sparando un colpo ad ogni piattello che vien servito ai Santi.

top

 


Le feste popolari

LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI

28 aprile – 1 maggio

La Riberella e la regina delle arance di Ribera detta anche Washington Navel. Si tratta di un'arancia bionda e succosa, dolcissima e senza semi ed è conosciuta come tipo di brasiliana. La sua raccolta va da dicembre ad aprile. Un'altra varietà di pregio è novellina che in qualche modo ha le stesse caratteristiche della prima si differenza perché è una primizia con una raccolta da metà di ottobre fino a tutto novembre. La Sagra si svolge all'interno della Villa Comunale, attrezzata per l'occasione come centro espositivo di numerosi prodotti agroalimentari tipici del territorio come produzioni casearie, olii, conserve, pasticceria, tra cui creme, marmellate, biscotti, tutti a base di arance. Un settore a parte è dedicato ai prodotti artigianali soprattutto in ferro battuto e legno. Durante i tre giorni della sagra, la sera vengono distribuiti risotti, pizze, dessert, sangria e aperitivi a base di arance.

top

Ad Agrigento solo in questo hotel_valle_dei_templi sarete felici
 
Home
Le guide turistiche
Le visite guidate
Da sapere
Info
Eventi
L'album
Dicono di noi
Le Guide in Italia
Le Guide nel mondo
Partners
Contact